Nebulizzazione di Presidi Medici

NEBULIZZAZIONI DI PRESIDI MEDICO CHIRURGICI

Nebulizzazione con Presidi Medico Chirurgici (PMC)

Nebulizzazione con Presidi Medici

La nebulizzazione di Presidi Medico Chirurgici (PMC) rimane una scelta di elezione per le disinfezioni e per la lotta contro il COVID-19. L’uso di presidi a base di Cloro o Perossido di Idrogeno è raccomandato dalle più recenti linee guida del Ministero della Salute per combattere il COVID-19 ed i Coronavirus. Laborad, grazie ai suoi nebulizzatori portatili ULV (Ultra Low Volume) riesce a nebulizzare questi presidi sanificanti negli ambienti in goccioline sottilissime (pochi micron) saturando in pochi minuti gli ambienti con miliardi di goccioline disinfettanti che agiscono sia sull’aria che sulle superfici su cui si posano.
I preposti alla sanificazione della Laborad, grazie alla loro esperienza, sapranno consigliare i clienti sul prodotto e sulla tecnica più idonea in base alla tipologia di attività svolta, alle apparecchiature presenti, ai prodotti contenuti ecc.
La scelta di un prodotto o di una tecnica sbagliata possono infatti compromettere gravemente l’efficacia della disinfezione o anche danneggiare le apparecchiature, gli arredi presenti.
Laborad predilige inoltre prodotti ecosostenibili ed a basso impatto ambientale, affinché l’ambiente non debba pagare il prezzo della nostra sicurezza.