formazione sicurezza lavoro

Formazione in materia di Sicurezza sul Lavoro

formazione sicurezza lavoroFormare e informare, per un ambiente di lavoro più sicuro

La formazione di tutte le figure aziendali, dal Datore di Lavoro ai lavoratori, è una componente essenziale della gestione della sicurezza sul lavoro.

I corsi per la sicurezza, infatti, oltre a essere obbligatori ai sensi del Decreto Legislativo 81/2008, sono fondamentali per far comprendere a tutti, a partire dai neoassunti e chi ha subito un recente cambio di mansione, i concetti generali di pericolo nei luoghi di lavoro, i rischi specifici presenti in azienda, le misure di prevenzione e protezione messe in atto dal Datore dl Lavoro e dal Servizio di Prevenzione e Protezione al fine di controllare i rischi e modalità e strumenti per gestire eventuali emergenze.

Chi deve essere formato?

La formazione in materia di Sicurezza sul Lavoro riguarda tutti i soggetti presenti in azienda. La formazione per la sicurezza del Datore di Lavoro, che è diversa qualora il Datore di Lavoro svolga anche compiti di RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione), è il primo e irrinunciabile passaggio. Devono inoltre essere formati tutti i lavoratori presenti in azienda, indipendentemente dal tipo di contratto (dipendenti a tempo indeterminato o determinato, contratti di somministrazione, stage, apprendistato…); la formazione dei lavoratori prevede una formazione relativa alla sicurezza generale e, qualora l’azienda li presenti, un modulo relativo ai rischi specifici.

Anche l’RSPP deve seguire corsi di formazione specifici, differenziati in base alla tipologia di azienda in cui svolge la sua funzione. È poi necessario formare relativamente alle aree di intervento, gli addetti alle emergenze e primo soccorso, gli RLS e tutti i lavoratori che, nello svolgimento delle loro attività, vengono esposti a particolari rischi (rischio chimico, rischio biologico, lavoro in ambienti confinati, ecc ecc). La formazione è, inoltre, differenziata per categorie di rischio (rischio basso, medio o alto).

La formazione è davvero necessaria?

L’obbligo della formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro è sancito dal D.Lgs. 81/08. Il mancato rispetto dell’obbligo comporta sanzioni molto gravi.

Le modalità della formazione vengono dettagliate nel Decreto medesimo e negli Accordi Stato-Regioni.

Per un Datore di Lavoro può essere spesso difficile seguire gli obblighi di formazione all’interno dell’azienda, specie in aziende dalla struttura complessa. È quindi opportuno rivolgersi a professionisti specializzati che possano supportare il Datore di Lavoro nella selezione dei corsi da effettuare e i relativi aggiornamenti periodici.

Perché rivolgersi a Laborad?

Laborad si occupa da anni di formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro in molte aziende; la grande esperienza, unita alla conoscenza diretta dei rischi tipici delle realtà in cui i tecnici Laborad effettuano sopralluoghi e valutazioni dei rischi, fa sì che i corsi di formazione seguiti da Laborad siano sempre su misura per il cliente e per i suoi lavoratori.

I corsi di formazione per la sicurezza dei lavoratori, realizzati secondo il vigente Accordo Stato-Regioni da formatori qualificati con esperienza pluriennale, possono essere effettuati presso la sede del cliente, anche in lingua inglese.

 

Richiedi un preventivo gratuito della formazione necessaria nella tua azienda, contattando gli esperti Laborad.