recepita direttiva 2013 35 UE campi elettromagnetici

Recepita Direttiva 2013/35/UE sui Campi Elettromagnetici

Il 28 luglio è stata finalmente recepita in Italia la Direttiva Europea 2013/35/UE riguardante le “disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici)“.

Continua a leggere

pavimento amianto scuola

L’amianto nelle scuole del Lazio: un problema ancora attuale

Sono stati pubblicati i risultati del progetto INAIL di mappatura dell’amianto nelle scuole, riguardante la ricerca di materiali contenenti amianto nelle strutture scolastiche della Regione Lazio.

Continua a leggere

Valutazione rischio formaldeide cancerogena

Valutazione del rischio: formaldeide cancerogena

Con l’inizio del 2016 è ufficialmente entrato in vigore quanto previsto per la formaldeide dai regolamenti europei per adempiere agli obblighi del Capo II del Titolo IX del D.Lgs 81/08: Protezione da Agenti Cancerogeni e Mutageni che rende utile e in certi casi indispensabile una valutazione del rischio formaldeide negli ambienti di lavoro.

Continua a leggere

guida inail fumo

Fumo di tabacco nei luoghi di lavoro: un pericolo nonostante i divieti

In Italia dal 2003 è proibito fumare in tutti i luoghi chiusi aperti al pubblico, inclusi i luoghi di lavoro. Il divieto, se da una parte semplificato il lavoro di datori di lavoro, RSPP e consulenti per la sicurezza, riducendo ad esempio in taluni casi il livello di rischio incendio, non ha completamente eliminato il problema.

Continua a leggere

Pubblicata la traduzione italiana della Guida di buona prassi alla valutazione del rischio da Campi Elettromagnetici

 

La Commissione Europea ha recentemente pubblicato la traduzione italiana della pubblicazione in tre parti “Guida non vincolante di buone prassi per l’attuazione della direttiva 2013/35/UE relativa ai campi elettromagnetici“.

I tre documenti, suddivisi in una guida pratica, una serie di casi d’esempio e un’utile guida pratica rivolta specificamente alle PMI, costituiscono un valido supporto alle attività di valutazione dei rischi da campi elettromagnetici nei luoghi di lavoro.

 

Continua a leggere

efficienza energetica

Diagnosi energetica: gli obblighi per le grandi imprese

Dal 5 dicembre 2015 le grandi imprese hanno l’obbligo di adempiere a specifici obblighi in materia di efficienza energetica, stando a quanto previsto dal D.Lgs 102/2014.

Continua a leggere

medicine termometro influenza febbre

Scoperto il virus della prossima epidemia influenzale

Un gruppo di ricercatori cinesi e giapponesi ha scoperto un virus influenzale trasmissibile all’uomo che rischia di causare una nuova epidemia.

Continua a leggere

Articolo iaq

Respirando aria pulita si pensa meglio

Uno studio dell’università di Harvard mostra la correlazione tra la qualità dell’aria nell’ambiente e le capacità cognitive.

Continua a leggere

Nuove norme tecniche per la prevenzione incendi

 

Il 18 novembre 2015 entreranno in vigore le nuove norme tecniche per la prevenzione degli incendi, contenute nel Decreto Ministeriale 3 agosto 2015 e pubblicate in Gazzetta Ufficiale il 20 agosto 2015 (GU n. 192 – SO n. 51).

Il decreto, dal titolo “Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell’articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139”, specifica le norme tecniche di progettazione, realizzazione ed esercizio di alcune delle attività indicate nel DPR 151/2011 (consulta l’elenco delle attività interessate), escludendo abitazioni, strutture sanitarie o alberghiere. Tali norme possono essere applicate sia alle nuove realizzazioni che alle strutture preesistenti in caso di ristrutturazione o ampliamento.

Continua a leggere

A.U.A.: Provvedimento unico in materia ambientale

In data 13 giugno 2013 è stata approvata, grazie al D.P.R. 13 marzo 2013, una nuova autorizzazione volta a semplificare i compiti delle così dette PMI, ovvero le piccole e medie imprese: l’Autorizzazione Unica Ambientale (AUA).

Continua a leggere