Pubblicata la traduzione italiana della Guida di buona prassi alla valutazione del rischio da Campi Elettromagnetici

 

La Commissione Europea ha recentemente pubblicato la traduzione italiana della pubblicazione in tre parti “Guida non vincolante di buone prassi per l’attuazione della direttiva 2013/35/UE relativa ai campi elettromagnetici“.

I tre documenti, suddivisi in una guida pratica, una serie di casi d’esempio e un’utile guida pratica rivolta specificamente alle PMI, costituiscono un valido supporto alle attività di valutazione dei rischi da campi elettromagnetici nei luoghi di lavoro.

 

Continua a leggere

efficienza energetica

Diagnosi energetica: gli obblighi per le grandi imprese

Dal 5 dicembre 2015 le grandi imprese hanno l’obbligo di adempiere a specifici obblighi in materia di efficienza energetica, stando a quanto previsto dal D.Lgs 102/2014.

Continua a leggere

medicine termometro influenza febbre

Scoperto il virus della prossima epidemia influenzale

Un gruppo di ricercatori cinesi e giapponesi ha scoperto un virus influenzale trasmissibile all’uomo che rischia di causare una nuova epidemia.

Continua a leggere

Articolo iaq

Respirando aria pulita si pensa meglio

Uno studio dell’università di Harvard mostra la correlazione tra la qualità dell’aria nell’ambiente e le capacità cognitive.

Continua a leggere

Nuove norme tecniche per la prevenzione incendi

 

Il 18 novembre 2015 entreranno in vigore le nuove norme tecniche per la prevenzione degli incendi, contenute nel Decreto Ministeriale 3 agosto 2015 e pubblicate in Gazzetta Ufficiale il 20 agosto 2015 (GU n. 192 – SO n. 51).

Il decreto, dal titolo “Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell’articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139”, specifica le norme tecniche di progettazione, realizzazione ed esercizio di alcune delle attività indicate nel DPR 151/2011 (consulta l’elenco delle attività interessate), escludendo abitazioni, strutture sanitarie o alberghiere. Tali norme possono essere applicate sia alle nuove realizzazioni che alle strutture preesistenti in caso di ristrutturazione o ampliamento.

Continua a leggere

A.U.A.: Provvedimento unico in materia ambientale

In data 13 giugno 2013 è stata approvata, grazie al D.P.R. 13 marzo 2013, una nuova autorizzazione volta a semplificare i compiti delle così dette PMI, ovvero le piccole e medie imprese: l’Autorizzazione Unica Ambientale (AUA).

Continua a leggere

nuove linee guida legionellosi legionella spp laborad

Nuove linee guida per il controllo della legionellosi

La Conferenza Stato Regioni, nella seduta del 7 maggio 2015, ha stilato delle nuove linee guida aggiornate per la prevenzione e il controllo della legionellosi e delle patologie correlate all’inalazione di aria o acqua contaminate dal batterio Legionella spp.

Continua a leggere

Ebola virus

Ebola: un aiuto dalla termografia?

Sono stati ormai registrati in Europa i primi casi di contagio con il virus Ebola, ed è allerta negli aeroporti, nelle stazioni ferroviarie e nei porti per il possibile arrivo di passeggeri infetti. Inoltre la diffusione nei luoghi di lavoro rappresenta un problema da analizzare e contenere.

Continua a leggere

Semplificate le procedure SGLS nelle piccole e medie imprese

 

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Ministeriale 13 febbraio 2014 che fornisce indicazioni specifiche per la semplificazione delle procedure sul sistema di gestione della sicurezza sul lavoro per le piccole e medie imprese.

 

Il testo del documento dal titolo Procedure semplificate per l’adozione dei modelli di organizzazione e gestione (MOG) nelle piccole e medie imprese (PMI), approvato dalla Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro in data 27 novembre 2013, fornisce importanti spunti operativi per un iter semplificato nell’adozione di modelli di organizzazione e gestione (MOG) della sicurezza nelle piccole e medie imprese e in modo da prevenire i reati e le loro conseguenze come stabilito dal d.lgs. 231/01.

Continua a leggere

Direttiva Europea sul gas Radon e radiazioni ionizzanti

Con la Direttiva Europea 2013/59/EURATOM del Consiglio Europeo del 5 dicembre 2013 e pubblicata in GU dell’Unione Europea il 17 gennaio 2014, si stabiliscono nuove norme fondamentali di sicurezza relative alla protezione contro i pericoli derivanti dall’esposizione alle radiazioni ionizzanti, con l’intento di andare ad integrare e/o modificare quanto già stabilito dalle legislazioni degli Stati membri. Tale Direttiva dovrà essere recepita dagli Stati membri entro il 06 febbraio 2018 e comporterà un aggiornamento della normativa attualmente vigente sulle radiazioni ionizzanti (D.Lgs. 230/1995 e smi).

 LE NOVITÀ DELLA DIRETTIVA EUROPEA

Continua a leggere